blue monday
Lifestyle & Entertainment

Lifestyle: 3 consigli per sopravvivere al Blue Monday

🇮🇹E’ risaputo ormai che il terzo lunedì di Gennaio, quest’anno il 21 Gennaio, è il fantomatico Blue Monday: il giorno più triste dell’anno. Ecco 3 consigli per sopravvivere allo stesso.
🇬🇧It’s now known that the third Monday of January, this year on January 21st, is the phantom Blue Monday: the saddest day of the year. Here are 3 tips to survive the same.

proposito

🇮🇹Scegli la tua parola

Se in un giorno come questo, in cui tutti i nostri ricordi e momenti tristi ci assillano, pensiamo che il pessimismo possa e debba avere la meglio su di noi non c’è modo migliore di combatterlo se non prendendo la scelta consapevole di volere vedere la luce. Di voler credere nei nostri sogni e desideri e progettare il nostro anno, ma non con un piano di propositi che, diciamocelo, non riusciamo mai a portare a termine. Quanto più con una parola. Una parola che può diventare una guida e lascia aperte molte possibilità. Qual è la tua parola dell’anno? La mia è Credere.




🇬🇧Choose your word

If on a day like this, where all our memories and sad moments torment us, we think that pessimism can and should have the best on us there is no better way to fight it than by taking the conscious choice to want to see the light. We want to believe in our dreams and desires and plan our year, but not with a plan of intentions that, let’s face it, we can never complete. The more with a word. A word that can become a guide and leaves many possibilities open. What is your word of the year? My is Believe.

relax

🇮🇹Semplifica e vai con calma

Difficile farlo, ma non impossibile applicarlo. Spesso tendiamo a complicarci la vita con un sacco di progetti, idee e voglia di fare, ma il più delle volte nel corso dell’anno la maggior parte di tutti quei pensieri si perdono per strada e ciò che si realizza è molto poco. Meglio dunque semplificare. Scegliere un’idea ben precisa, svilupparla e dedicarsi completamente a quella per poterci lavorare al meglio ed ottenere il massimo. Tutto con calma, senza fretta. E’ difficile. Lo so. Parla chi ha sempre fatto fatica ad aspettare che le cose si realizzassero e le arrivassero poco per volta, ma se avrete la pazienza di attendere vedrete che la vostra calma sarà ripagata.




🇬🇧Simplify and go calmly

Difficult to do it, but not impossible to apply it. Often we tend to complicate life with a lot of projects, ideas and desire to do, but most of the time during the year most of all those thoughts are lost in the way and what is achieved is very little. So it’s better to simplify. Choose a well-defined idea, develop it and devote yourself completely to that to be able to work better and get the most out of it. All calmly, without haste. It’s difficult. I know. Talk to those who have always struggled to wait for things to come true and come to them little by little, but if you have the patience to wait you will see that your calm will be repaid.

tristezza

🇮🇹Interiorizza e diventa più consapevole

La tristezza, per forza di cose, ci porta ad isolarci. A cercare nella solitudine noi stessi ed oggettivamente non è un male. Ogni tanto guardarci dentro aiuta a comprenderci meglio, questo perchè per forza di cose ci mettiamo in prospettiva con gli errori commessi e ci porta ad analizzarli. Questo può aiutare a non ripeterli e capire come correggerli. Fa male, è vero. Ma se capiamo come ci siamo feriti la prima volta, probabilmente la seconda saremo preparati affinché questo non accada di nuovo.




🇬🇧Internalize and become more aware

Sadness, by necessity, leads us to isolate ourselves. Looking for solitude ourselves and objectively isn’t bad. Sometimes looking into it helps us to understand each other better, this because we inevitably put ourselves in perspective with the mistakes made and leads us to analyze them. This can help you not repeat them and understand how to correct them. It hurts, it’s true. But if we understand how we hurt ourselves the first time, then probably the second one will be prepared so that this does not happen again.

24 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.