Health

Le insidie della mortadella

Chi non conosce la mortadella? E chi sopratutto non ne va matto? Praticamente nessuno! Tuttavia quanti conoscono le insidie che questa prelibatezza nasconde? Molti pochi! Ecco dunque che vi porto a conoscerle insieme!

Quando l’acquistate, ad esempio, vi è mai capitato di osservare se sulle fette ci sono dei puntini grigi o marroni? E’ importante perchè se pensate che sia pepe non lo è, ma bensì sono niente di meno che riccioli di metallo!

So che vi suona strano, ma è proprio così! Questo succede perchè per fare la mortadella si usa carne congelata che viene tritata da lame industriali che ovviamente con il passare del tempo si usurano.

Se a qualcuno capita dunque di mangiare una fetta contaminata, nel proprio organismo immette anche sostante come ferro, nichel o manganese, solo per dirle alcune.

All’interno dell’organismo queste particelle possono rimanere attaccate alla parete dell’intestino o dello stomaco per poi finire nel sangue. Nello stesso vengono riconosciute come corpi estranei e l’organismo per proteggersi reagisce circondandole da un tessuto chiamato di granulazione, che è un tessuto infiammatorio.

Dunque mortazza a volontà, ma controllatene sempre la qualità e sopratutto se le fette sono belle rosa prive di puntini sospetti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *