• Lifestyle & Entertainment,  Travel & Photography

    Mabon sull’Adda

    Alban Elfed 🇮🇹Mabon o meglio il Solstizio d’Autunno cadrà esattamente a 5 giorni da oggi. Sotto l’influenza della Luce dell’Acqua (Alban Elfed), per i celti combaciava con la festa del raccolto e segnava la conclusione del ciclo produttivo e riproduttivo. E’ tempo di bilanci, anche astrali, in quanto giorno e notte si equivalgono seppur le tenebre cominciano a prevalere sulla Luce. Mabon è dunque un momento di pausa per riflettere, meditare e prepararsi alla trasformazione. Con l’arrivo dell’autunno ci si abbandona al fluire delle emozioni, dei sentimenti e del tempo superando il passato e ciò che si è stati. Si accettano i frutti raccolti apprezzando ciò che si possiede e…

  • Sabbioneta
    Travel & Photography

    Sabbioneta, sul set della serie tv “I Medici”

    🇮🇹Alla scoperta di Sabbioneta Nella serie televisiva “I Medici” è stata la Milano Rinascimentale degli Sforza, nella realtà era la città ideale fondata da Vespasiano Gonzaga Colonna. Da Palazzo Giardino alla Sinagoga, ecco il tour della città tra storia ed arte. Scopri il resto dei miei viaggi qui. 🇬🇧Discovering Sabbioneta In the television series “Medici-Masters of Florence” it was the Renaissance Milan of the Sforza, in reality was the ideal city founded by Vespasiano Gonzaga Colonna. From Palazzo Giardino to the Synagogue, here is the tour of the city between history and art. Check out the rest of my travels here. 🇮🇹Sabbioneta e Vespasiano Colonna Gonzaga La storia di Sabbioneta…

  • Travel & Photography

    Il Castello della Manta e i suoi affreschi

    🇮🇹La Storia del Castello della Manta In provincia di Cuneo, a pochi chilometri da Saluzzo, sorge su un colle un’antica fortificazione: il Castello della Manta. L’edificio originario non è più riconoscibile per via dei numerosi rimaneggiamenti avuti negli anni, tuttavia sono ancora individuabili i tre grandi Palazzi che formavano la struttura castellana: quello voluto da Valerano Saluzzo della Manta nel 1416, quello eretto da Michele Antonio Saluzzo dopo la metà del Cinquecento e quello di Valerio Saluzzo della fine del XVI secolo. Con l’estinzione della famiglia Saluzzo della Manta, alla fine del Settecento, il castello divenne prima ospedale militare per le truppe austro-sabaude e poi acquistato dai Radicati di Marmorito…