Pesto Mutti: I Colori del Gusto

🇺🇸🇬🇧🇨🇦🇦🇺 👉🏻 Pesto Mutti: The Colors of Taste

***

Un concentrato di italianità nei nuovi pesti Mutti. Tutto il gusto del pomodoro verde, arancione e rosso per sughi colorati e gustosi. Ecco la novità dell’autunno da provare in tante ricette semplici e divertenti, con un occhio anche alla salute. Con il 45% in meno di grassi ed un utilizzo di olio e sale limitato, sono l’ideale per chi vuole assaporare tutta la bontà del pomodoro!
Scopri gli altri articoli della rubrica Food QUI.

Divisore

Pesto Rosso

Il pesto di Pomodori Rossi è caratterizzato per essere arricchito con pomodori semi secchi, Grana Padano DOP e mandorle.
Il formato di pasta ideale da usare sono gli spaghetti, per raccogliere tutta la bontà di questo pesto semplice e genuino.
Per richiamare l’elemento delle mandorle, inserite all’interno del pesto, ho deciso di metterne alcune tritate grossolanamente sopra la pasta. Il perfetto crunchy touch per una ricetta fresca ed equilibrata.

pesto rosso
VOTO: 🔴🔴🔴🔴/5

Pesto Verde

I Pomodori Verdi sono stati usati invece per un pesto dal sapore intenso con basilico, anacardi, Grana Padano DOP e Pecorino Romano DOP.
In questo caso una pasta integrale forma lo sposalizio perfetto (ma se non ne siete grandi fan come me potete usare quella classica), meglio se corta tipo farfalle o penne.
Nel caso specifico della ricetta proposta ho deciso di finire il piatto con qualche foglia di basilico fresco ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

pesto verde
VOTO: 🟢🟢🟢/5

Pesto Arancione

Un pesto saporito è invece quello con i Pomodori Arancioni insieme a peperoni gialli, mandorle e Pecorino Romano DOP.
La regina di questo piatto è una pasta fresca e lunga, come la tagliatella che assorbe completamente il gusto rotondo di questo sugo squisito.
Il tocco finale per esaltare la ricetta? Un po’ di pecorino grattugiato sopra ed il gioco è fatto!

pesto arancione
VOTO: 🟠🟠🟠/5

E tu di che pesto sei? Condividi le tue ricette suoi social usando gli hashtag #PestidiPomodoroMutti e #MuttiPomodoro.




27 thoughts on “Pesto Mutti: I Colori del Gusto

  1. Il pesto Mutti ovviamente conosco il brand, ma non ho ancora provato questo prodotto, sicuramente sarà top, grazie per averlo condiviso con noi sono una gran fan del pesto fatto in casa, ma non sempre ho tempo ahimè.

  2. Conosco bene questo marchio uso la loro salsa di pomodoro. Però il pesto scusami ma si abbina o alle trofie ( la scelta migliore secondo me) o alle trenette. In Liguria questo è l’abbinamento classico. Ma non ho visto l’aglio negli ingredienti, che nel pesto ci vorrebbe.

  3. Amante del pesto da sempre, sono curiosa di provare tutti e tre i gusti e abbinarli a diversi tipi di pasta. Anche se resto dell’idea che lo spaghetto sia sempre l’abbinamento perfetto per un pesto.

  4. Visto che ho una grande passione per la passata Mutti, dovrò assolutamente prendere queste nuove varianti di pesto.

  5. Sono da sempre una grande fan del Brand Mutti! Questo pesto ancora non l’ho provato, credo che sarà nel mio carrello molto presto, non vedo l’ora di assaggiarlo!

  6. Non conoscevo questi tipi di pesto (devo ammettere che di solito vado suol classico) ma mi hai davvero incuriosita, credo proprio che li proverò al più presto

  7. Avrei gradito anch’io poterli provare ma Vorrà dire che mi fiderò della tua recensione e cercherò di acquistarli

  8. Green pesto will always take the cake for me! Its something about the color for me! But you did a great job making me want to try the other two types of flavors. The orange one would be my next choice though.

  9. Devo provare quello Rosso, la presenza delle mandorle mi intriga molto. Della mutti uso già abitualmente la passata di pomodoro quindi sono sicura che é buonissimo.

  10. Grazie mille per questa ricetta, adoro il pesto! Credo che sia una delle eccellenze culinarie italiane più buone!

  11. Buonissimi i Mutti! I pesti non li acquisto spesso perché il mio compagno è allergico a latte e derivati, ma gli altri sughi sono sempre presenti nella mia dispensa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »