Travel & Photography

Palazzo Barbò: Un angolo nascosto d’Italia

Oggi ci rechiamo nella provincia di Bergamo, al confine con quelle di Brescia e Cremona, nel meraviglioso Palazzo Barbò di Torre Pallavicina.

Il complesso architettonico si compone di un articolato assembramento di edifici differenti per funzione ed epoca costruttiva. Il primo nucleo del complesso è rappresentato dall’antica Torre di Tristano eretta nel XV secolo da Tristano Sforza quale abitazione fortificata a guardia dei suoi possedimenti nel territorio della Calciana. La torre con altri edifici e terreni passarono a Galeazzo I Pallavicino, primogenito della casata dei Pallavicino di Busseto, il quale nel 1484 aveva sposato Beatrice Sforza, l’unica figlia di Tristano Sforza ed Elisabetta d’Este.

Oggi il palazzo non è solo visitabile, ma ospita anche eventi oltre che un elegantissimo B&B. Venite a scoprire attraverso i miei scatti questo scorcio di storia nascosto nelle campagne bergamasche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.