Lifestyle & Entertainment

Nuovo anno, nuova vita

Non esiste inizio dell’anno senza una lista di buoni propositi o quanto meno per darsi una ventata di novità, ma la domanda è: riusciamo poi a tenervi fede? Per farlo una guida passo a passo può aiutarci!

1. CAMBIARE: una parola semplice che racchiude mille significati e chissà come mai all’inizio di un percorso siamo sempre più propensi per darci da fare per riuscirci davvero, anche perchè c’è sempre qualcosa da cambiare nelle nostre vite, tutto sta iniziare e vedrete che una volta all’opera l’entusiasmo che proverete sarà la vera chiave per farcela.

2. IDEE: se sono buone e pensate che vi piacerebbe tanto vederle concretizzarsi, non lasciate che fluttuino come sogni nella mente, ma buttatevi a capofitto nelle stesse e vedrete che si delineeranno fino a trasformarsi in qualcosa che farà uscire un’energia nuova che nemmeno pensavate di avere.

3. DOMANDE: fatevene tante e senza paura, prima di fare una nuova scelta o di cambiare qualcosa, cercate di capirne prima il perchè. Certo le risposte che troveremo, magari non saranno quelle che vogliamo, ma per esperienza posso dirvi che superato questo scoglio il resto verrà da sé e la liberazione che ne deriva è una soddisfazione.




4. CONSAPEVOLEZZA: un concetto semplice eppure difficile da realizzare, perchè riguarda noi in prima persona. Datevi modo di raggiungere quella di voi stessi di capire tutti i frammenti di personalità che vi compongono e accettateli cercando di uscire dallo stereotipo che avete di voi stessi.

5. ARIA NUOVA: la quotidianità va bene quando regala stabilità, ma non quando diventa una gabbia di banalità che definisce tutti i giorni in maniera uguale e noiosa. Non sentitevi dunque in colpa se deciderete di rompere le righe e scoprire luoghi nuovi e nuove esperienze, perchè farlo non vuole dire buttare all’aria tutto ciò che avete.

6. EMOZIONI: una gamma colorata e immensa che dipinge le nostre giornate ogni giorno in modo diverso, non tutte saranno positive, ma vivete quelle negative con la stessa intensità delle altre. Entrambe alla fine dei conti vi regaleranno un bagaglio emotivo unico.




7. IO: non è egoistico decidere di tenere delle cose per noi, che non condividiamo con nessuno se non con la nostra mente e il nostro cuore. Custoditele e cullatevi nella consapevolezza che coccolarci ed essere i migliori amici di noi stessi è un traguardo non così semplice da raggiungere.

8. PICCOLE COSE: ci sono tante piccole cose a cui non diamo peso, che sia semplicemente svegliarci la mattina e sederci con i nostri genitori a fare colazione o che sia trovare la sera quando torniamo a casa la persona che amiamo ad aspettarci. Immergetevi nella consapevolezza che anche quelle cose non sono eterne e le apprezzerete come mai prima.

9. AGIRE: mettete da parte la pigrizia e smettetela di rimandare, un fallimento è tale solo se vi arrendete dopo la prima difficoltà. Più tempo passa e più ansia si accumula, fate tutto nel momento in cui sentite che ne avete bisogno, mantenendovi attivi e sempre all’erta e nessuna occasione sfuggirà.




Questo piccolo decalogo non sono propositi intesi nel fare una lista di cose da fare in quest’anno in stile “lista della spesa”, ma punti di partenza per realizzarli quei propositi. Personalmente io ho imparato a mie spese a tenerli a mente e osservandoli sono riuscita negli ultimi due anni a cambiare davvero radicalmente la mia vita. Non è un processo immediato, ma senza dubbio farlo in modo consapevole, senza paura di farmi le giuste domande e seguendo le mie emozioni mi ha permesso di non stare ferma ad aspettare, ma di agire apprezzando le piccole cose di tutti i giorni, buttandomi a capofitto nelle mie idee e cosa più importante ritrovando me stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.