La moda offre tanti idee e spunti cui il nostro compito è unicamente prendervi spunto per poi creare il nostro di stile. Tra questi uno molto interessante che viene suggerito dalle passerelle per la primavera-estate è quello a corolla.

Se vuoi seguire questo stile è importante sapere a quale forma di corpo tale gonna è adatta. Ecco qui un semplice specchietto per scoprirlo:
clessidra: ma evitare gonne con motivi orizzontali o troppo corte.
pera: preferire quelle in colori scuri e lunghezza al ginocchio.
rettangolo: ma non troppo large o lunghe, evitare a piè pari le gonne strette.
triangolo invertito: queste gonne sembrano essere state inventate per voi.
Se hai una fisicità a mela, questo tipo di gonna è purtroppo sconsigliata. Puntare invece su quelle tubino, strutturate ma non troppo fascianti o elasticizzate, e mai troppo al di sopra del ginocchio.

In un periodo di piena sbocciatura ecco che le gonne si aprono come fiori rovesciati. La moda ci propone uno stile iper femminile che è possibile leggere in vari modi. Ecco alcune idee a cui ispirarsi!

ALESSANDRO ENRIQUEZ

Può una gonna così elegante letta in modo più casual, quasi leggiadro e divertente? Assolutamente sì! In questo caso i due outfit proposti sono infatti entrambi creati con delle t-shirt. Nel primo caso il look è molto sobrio, al punto dall’essere privo di monili ed accessori. Nel secondo invece si è creato un total look seguendo il tema della gonna, Frida, per riproporlo addirittura sulla t-shirt e nei bijoux indossati.

 

BLU OCEANO

Gonna a corolla come altro abbinarla? Prima ho proposto uno stile combinato in questo caso ne propongono uno spezzato. Entrambi prendono ad ispirazione il mare e le sue tonalità blu/azzurre. Nel primo caso con una camicia di jeans che strizza l’occhio agli anni’80 e nel secondo caso con una classica ed intramontabile camicia a righe navy, un must per l’estate.

Stella Jean
Philosophy di Lorenzo Serafini

This poll is no longer accepting votes

Stile a Corolla: Quale Preferisci?
×



About Post Author