Ricordo che tempo fa lessi su un libro di Lina Sotis che per quanto concerne la moda, il bon ton segue questo adagio: “L’unica firma che va indossata è la propria”. Questo vuol dire che non dobbiamo sentirci vittima delle tendenze, ma che possiamo seguirle adattandole alla nostra persona, ai nostri gusti e soprattutto alla nostra personalità.

Con l’arrivo della primavera è ora di gettarsi a capofitto nelle proposte che arrivano direttamente dalle passerelle, e come sempre, divertirsi ad interpretarle. I miei sono dunque spunti del tutto personali, e tu in che modo adatteresti alla tua persona questi quattro stili? E degli stessi qual è quello che ti piace di più o senti più vicino? Fammelo sapere con un commento!

PAILETTES

Da sempre viene insegnato che questo stile è riservato prettamente alla sera, ma quest’anno la voglia di osare è tanta soprattutto dopo un lungo periodo di staticità fatto di pigiami e tute. Pailettes per brillare al sole? Un azzardo, ma che può elevare un look senza esagerare se usate in modo sapiente!

Roland Mouret

FARFALLA

Dopo tale azzardo è ora di mettere le ali e volare. Top e bluse dall’apparenza leggiadra che dà proprio la sensazione di essere finalmente usciti da un bozzolo ed essere pronti a svolazzare liberi nell’aria per godersi con solarità la stagione appena arrivata.

Alice + Olivia

RETE e/o CROCHET

Due stili molto simili, ma diversi, che danno comunque entrambi l’impressione di un lavoro fatto a mano che, dopo le fatiche dell’inverno, vede finalmente la luce per creare outfit semplici ma divertenti. Per cosa scegliere questo stile? Principalmente top e maxi dress.

Dsquared2

MINIGONNA

Infine un accessorio che non smette mai di essere un must have. Una strizzata d’occhio agli anni 2000s ed ecco che l’outfit è fatto. Questo capo d’abbinare a scarpe basse oppure senakers giocherà su un effetto meno provocante, ma sicuramente più allegro e smaliziato! Un’idea moda intramontabile! 

 

Carolina Herrera

This poll is no longer accepting votes

Qual è il tuo stile preferito?