Travel & Photography

Lago d’orta tra profumi e scatti da cartolina

Oggi, nel giorno del compleanno di mio papà, con “Prospettive” ho deciso di portarvi nel poco conosciuto Lago d’Orta, un meraviglioso piccolo specchio d’acqua prealpino situato tra le province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

Oltre a far da sfondo all’incantevole hotel/ristorante “Villa Crespi” di Antonino Cannavacciuolo ha anche dato i natali a grandi artisti come Gianni Rodari, di Omegna, o aver fatto da sfondo all’incontro tra Nietzsche e Lou Andreas Salomè.

Al centro del lago poi si trova l’Isola di San Giulio, piccola e visitabile con una breve passeggiata, che ospita nella basilica le spoglie del santo omonimo.

Io ci sono stata approfittando del bel tempo e anche di un meraviglioso tramonto e in immagini vi racconto la mia esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.