Food & Drink

L’ABC della merenda dolce: lo snack sano e gustoso!

#Parmareggio
A come accattivanti, B come buona e C come completa ed equilibrata! Di cosa sto parlando? Ovviamente de “L’ABC della merenda” di Parmareggio! Un kit pratico e gustoso da tenere sempre nella borsa o nello zaino!

Dal 21 Gennaio in TV è arrivato il nuovo spot Parmareggio che ha permesso a tutti noi di conoscere il nuovo spuntino dolce del brand: “L’ABC della merenda dolce” ed io non ho perso occasione per assaggiarlo!

Praticando sport ero alla ricerca di uno snack che avesse il giusto mix di proteine, carboidrati e grassi per apportare all’organismo il giusto fabbisogno energetico dopo aver effettuato uno sforzo fisico ed ho trovato nell’esclusiva ricetta dolce, che unisce le proteine del frumento alle proteine nobili del Parmigiano Reggiano dando vita al plumcake, e nel frullato 100% frutta al gusto di pesca, esattamente ciò che cercavo.

Tuttavia questa è anche la merenda ideale, gustosa e nutriente, da dare ai bambini perchè ricca di vitamine, calcio e carboidrati. Che sia un fuori pasto oppure una parentesi di dolcezza dopo la scuola o lo studio, è la miglior scelta che una mamma potrebbe fare per il proprio figlio e i motivi sono sostanzialmente due:
la praticità del confezionamento, comodo per la mamma da portare in borsa o per il bambino nello zaino a scuola
la ricetta creata in collaborazione con un esperto di alimentazione e nutrizione per garantire il corretto apporto nutrizionale, QUI tutte le info in merito

In definitiva la miglior idea per adulti e piccini con la capacità saziante della merenda senza venir meno alla bontà del gusto.

Per i più piccoli poi una divertentissima raccolta da non perdere “A spasso nel tempo”, con la quale sarà possibile trovare in ogni confezione “ABC della merenda” una pallina rimbalzina dei Topolini in giro per il mondo, nove in totale più una rara che si illumina al buio!

Prova “L’ABC della merenda dolce con plumpcake” oppure una delle altre cinque diverse gustose combinazioni di questo snack.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *