Intervista a… Paranormal Detection Unit

🇺🇸🇬🇧🇨🇦🇦🇺 👉🏻 Interview With… Paranormal Detection Unit

***

«Il verde è un colore pieno di sfumature come il suo significato.
Il verde, nell’uomo, infonde calma, nella sua aura rappresenta l’energia. E’ il colore per eccellenza della fertilità e dell’abbondanza, ma nel nostro caso è collegato più di tutti al Chakra del Cuore. Un’amore puro, i sentimenti che si sprigionano ad ogni indagine che andiamo a svolgere, e non solo, anche nel nostro personale è un colore che ci rappresenta in tutte le sue sfumature.»

🐍PDU – Paranormal Detection Unit🐍
🐍PDU Shop🐍

Scopri gli altri articoli della rubrica Interviews qui.

interviews

Scegliere d’intervistare Fabio e Vanessa è stata una scelta semplice. Naturale e spontanea.
Seguo il loro lavoro con la stessa passione con cui loro lo svolgono. Una vocazione che, insieme ad Andrea Tassiello, portano avanti con dedizione e professionalità.
Il mondo del paranormale non è mai stato tanto interessante e responsabile da quando il PDU se ne occupa conquistandosi, poco a poco, sempre più credibilità dentro e fuori dall’Italia. Un ardore pronto a travolgerci.

Sfumature di Verde: PDU

Fabio Tavaglione e Vanessa Lindiri sono una coppia nella vita, in quanto sposati, quanto nel portare avanti una passione comune: quella del paranormale. Nasce il PDU.
L’acronimo scelto vuole sintetizzare i principi su cui si basa la loro filosofia da Ghost Hunters.
Paranormal: per indicare la ricerca di tutto ciò che non si può spiegare con razionalità, in modo obbiettivo ed in assenza di pregiudizi.
Detection: l’investigazione. La scoperta, la rivelazione e la localizzazione di ciò che non è stato ancora scoperto o che non ha una reale significato.
Unit: semplicemente l’unione che lega i suoi fondatori: Fabio e Vanessa. Una coppia alla costante ricerca del sapere e di quelle prove reali che tanto vanno cercando.

paranormal

Leggendo

«E’ veramente difficile collegare un libro con ciò che svolgiamo o che può in qualche modo rappresentare il nostro mondo, ma tutto parte dalla mente, e dalle energie che noi trasmettiamo. Ma ciò che si avvicina di più al nostro mondo sono i libri scritti da Rhonda Byrne. “The Secret”, parla della cosiddetta “legge di attrazione”. Questo libro si ispira ai principi di New Thought (Nuovo Pensiero), per chi non lo sapesse è un insieme eterogeneo di organizzazioni, chiese, scrittori, filosofi e pensatori… Tutto ciò che può servire con quello che svolgiamo. Ma diventa sempre una questione di Energie, in questo mondo tutto è un magnete, tutto viene improntato soprattutto in obiettivi dei beni spirituali piuttosto che materiali. Tutti questi principi possono essere utilizzati anche quando si svolge un indagine paranormale, perchè è ciò che lega di più il non visibile con il visibile.
Ovviamente la scrittrice non si è fermata solo al libro “The Secret”, potete trovare anche “The Power”, “The Magic” e “Hero”, ma li lasciamo scoprire a voi… ».

Emozionati

«Per tutti i progetti inerenti a ciò che svolgiamo. Sono molti, ma tra loro c’è questo strumento progettato interamente da noi, attualmente in fase di messa a punto prima della presentazione ufficiale. Per noi è già stato un traguardo arrivare dove siamo ora, ma quando questo strumento sarà pronto, speriamo porterà dei cambiamenti importanti nell’ambito del paranormale».

Facendo

«Siamo persone a cui piace seguire i loro sogni e che fino ad ora hanno raggiunto obiettivi molto importanti della loro vita privata. Mentre nel mondo del paranormale tutt’oggi siamo in fase di crescita, ogni scoperta è una vittoria, ogni anomalia paranormale che riusciamo a catturare riesce ancora a mettere i brividi, perchè è una passione che ci affascina fin dalla tenera età, è un argomento molto sottile ma anche molto forte nel complesso. Combattiamo ogni giorno con scettici o con persone che denigrano questo argomento, ma noi siamo i primi ad avere una mentalità aperta su ciò che svolgiamo e ogni volta riesce sempre a sbalordirci».

Guardando

«Al giorno d’oggi, film inerenti a ciò che svolgiamo ce ne sono molti! Direi che più o meno tutti i film horror basati sul paranormale potrebbero dare un’idea su ciò che svolgiamo. Molti dicono che siamo la nuova coppia Warren, Ed e Lorraine, diciamo che le loro storie e i film tratti dalle loro esperienze possono essere molto vicini al nostro operato, anche se forse un po’ troppo strumentalizzati cinematograficamente. Ma una serie Tv che invece può farvi sentire e vedere al meglio ciò che facciamo è “Paranormal Lockdown”, anche loro alla ricerca della prova reale sull’esistenza del paranormale».

Amando

«Non c’è miglior motore che essere l’uno la forza dell’altra. Siamo uniti non solo in matrimonio, ma anche in ciò che facciamo. Siamo sempre sulla stessa onda. Sì, a volte capita di essere in contrasto, ma il nostro segreto è quello di mischiare i nostri pensieri e farne qualcosa di unico. Questo che abbiamo creato è la passione che ci unisce fin dall’inizio, insieme ci siamo scambiati conoscenze aumentando così il nostro sapere. Abbiamo studiato sulle basi dello stesso e sulle teorie che la mente umana ha creato in tutti questi anni. Ma forse c’è qualcosa che ci differenzia più di tutti, ad oggi ci sono molti gruppi che aprono un canale Youtube e si improvvisano dei Ghost Hunter, ma non tutti lo fanno per una questione personale, ma solo per “fama”. Per noi tutto questo è una sfida, è una reale questione personale perchè noi crediamo a ciò che svolgiamo, noi crediamo al paranormale e che dopo la morte ci sia un altro mondo ancora realmente sconosciuto alla vita».

ghost hunters

Foto ©PDU




14 thoughts on “Intervista a… Paranormal Detection Unit

  1. Molto interessante anche perché parli di argomenti che conosco bene. Non hai idea in Thailandia e a Singapore quante occasioni troverebbero queste persone per la loro passione, ho visto cerimonie incredibili. Hanahata è il chakra del cuore, vero, ma io uso il cristallo di rocca. Continuate con attenzione e complimenti.

  2. Grazie per avermi fatto conoscere PDU e il loro interessante lavoro, non li conoscevo. Ma ho cominciato a seguirli con interesse

  3. Quanto al verde è uno dei miei colori preferiti e scoprire che infonde calma mi fa piacere, ho appena fatto la parete di un bagno verde….
    Quanto ai due blogger trattano un argomento molto interessante a me sconosciuto o quasi, in quanto mi mette ansia, però magari sapendone di più potrei cambiare idea, li leggerò di tanto in tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »