Il Planner della Bellezza by Notino

🇺🇸🇬🇧🇨🇦🇦🇺 👉🏻 The Beauty Planner by Notino

***

Chi mi segue ormai da un po’ saprà quanto le fasi lunari siano parte integrante del mio progetto: dalla pubblicazione degli articoli sul blog, quanto per l’organizzazione delle mie giornate. Il Moon Planner, freebies della newsletter, è un esempio di quanto il nostro meraviglioso satellite può aiutarci ad ottenere i migliori risultati quando ci prendiamo cura di noi stessi.
E’ un dato di fatto che il self-care potrebbe essere considerato a tutti gli effetti un lavoro a tempo pieno, ecco perchè la mia mini guida di oggi è la base perfetta da usare per pianificare i propri gesti beauty.
Scopri gli altri articoli della rubrica Beauty QUI.

Divisore

Il Taglio dei Capelli secondo la Luna

Tagliare i capelli si declina principalmente nel desiderio di cambiare look, ma in realtà è anche un gesto salutare per la chioma.
Da sempre le fasi lunari sono un’utile suggerimento per ottener i migliori risultati, potete non crederci, ma oggettivamente da quando ho iniziato a seguire i ritmi lunari ho potuto notare un netto miglioramento sulla cura e mantenimento del taglio.
Fondamentale è anche lavare i capelli in modo corretto e a prescindere dallo shampoo che si può scegliere, in base al proprio tipo di cuoio capelluto, è importante soffermarsi sul balsamo.
Preferirne uno il più possibile naturale, questo di Natura Siberica è vegano al 96%, oltre che abbia un’azione protettiva dagli effetti negativi dell’ambiente esterno come smog e polveri sottili.

  • 4 Fasi x 4 Risultati

1. Durante il Primo Quarto di Luna Crescente è possibile effettuare un taglio che favorisca la crescita rapida dei capelli.
2. Se si desidera che il taglio duri più a lungo va effettuato durante la fase calante, dopo i due giorni di Luna Piena. In questa fase è anche possibile tingere i capelli bianchi, per ritardarne la ricrescita.
3. Nel periodo di Luna Piena o Nuova è sconsigliato vivamente tagliare i capelli.
4. Non solo la Luna influisce sui risultati, ma anche l’orario. Preferire sempre la fascia oraria dalle 12:00 alle 18:00.

Notino

Depilazione e Scrub

  • Scrub

Per avere una pelle liscia e setosa lo scrub è opportuno eseguirlo almeno una volta alla settimana, tuttavia se si ha la pelle sensibile meglio ogni 10/15 giorni.
Questa esfoliazione ha lo scopo di favorire il rinnovamento cellulare, eliminando le cellule morte. Il massaggio che lo scrub comporta, oltretutto, aiuta la circolazione e la tonificazione.
In caso di pelle grassa e tendente alle impurità è ottimale, ma non in fase acneica. E per quanto riguarda la depilazione? Quando eseguirlo? Prima!
L’esfoliazione fa emergere i peli sotto pelle, rendendo la depilazione più efficace. Tuttavia va sempre eseguita a giorni di distanza per evitare irritazioni.
Per risultati effettivi, ma delicati è ottimo lo scrub emolliente di Ryor allo zucchero.

Depilazione e Scrub

  • Depilazione

Quando si parla di questo argomento è importante tenere in considerazione che i dermatologi consigliano alle ragazze di iniziare a depilarsi tassativamente dopo il menarca, meglio ancora dopo i 16 anni quando il ciclo si è stabilizzato.
Ma quando è il momento migliore? Dipende dal metodo!
1. Ceretta: durante il ciclo mestruale, quando la crescita del bulbo pilifero è rallentata.
2. Rasoio: la sera prima di andare a dormire.
3. Epilatore: come per la ceretta è opportuno usarlo durante il periodo del mestruo, ma è consigliabile alternate questo metodo ad altri.
4. Luce Pulsata: non esporre la pelle al sole nei giorni precedenti al trattamento che va eseguito 2-3 giorni dopo la rasatura.
5. Laser: ha le stesse indicazioni della luce pulsata, tuttavia da migliori risultati in autunno-inverno.
Personalmente avendo una pelle molto sensibile e chiara, mi affido al rasoio Gilette Venus Swirl Extra Smooth”. Dalle testine facilmente sostituibile, la striscia lubrificante sulle stesse rilascia sostanze trattanti che non irritano, ma anzi idratano, la pelle.

Il Timing per la Doccia e l’Igiene Orale

  • Igiene Orale

Fin da bambini ci viene insegnato che i denti vanno lavati dopo ogni pasto o comunque prima di andare a dormire. Nel dettaglio andrebbero lavati e spazzolati almeno per 2 minuti, la mattina appena alzati e la sera prima di andare a dormire.
Giusto anche lavarli dopo ogni pasto, ma dopo aver atteso almeno 30 minuti dalla fine degli stessi, soprattutto se si sono consumati cibi o bevande acide. Questo perchè gli stessi attaccano lo smalto e spazzolare i denti significherebbe muoverli all’interno del cavo orale rischiando un danneggiamento ulteriore.
Questa regola non vale per la colazione perchè la notte è il momento migliore per i batteri, durante il sonno infatti si produce meno saliva e dunque i cibi acidi consumati la mattina potrebbero attaccare lo smalto e le gengive nel momento in cui sono maggiormente deboli.
Per un sorriso bianco, un alito fresco, ma soprattutto per proteggere lo smalto dentale, io scelgo il dentifricio Special Wonder White di Splat.

  • Doccia

E’ un rito quotidiano che si divide in due momenti, in base alla preferenze: mattina o sera. Ma quando è meglio fare la doccia?
Al mattino aiuta a svegliarsi, meglio se con acqua calda per alzare la temperatura corporea che si è abbassata durante il sonno, oppure l’acqua fredda se si cerca una sferzata di energia per favorire la circolazione del sangue,  soprattutto alle gambe. Tuttavia ha anche i suoi aspetti negativi in quanto la mattina si è sempre di fretta e questo rischia di non farci lavare a dovere. Al contempo, per via del suo forte effetto rilassante, è poco adatta per iniziare la giornata con sprint.
Discorso diverso per la sera in quanto aiuta a conciliare il sonno. Consigliata anche per chi soffre di allergia, in quanto è l’ideale per rimuovere i pollini e le polveri raccolti da pelle e capelli durante la giornata.
La mia scelta per una doccia energizzante e tonificante è il gel doccia al frutto della passione di Nature Box ed il giusto compromesso riguardante le tempistiche? Lavarsi due volte al giorno con due docce brevi da 10 minuti sia alla mattina che alla sera, senza lavare i capelli. Per questi seguire questo semplice schema in base al proprio cuoio capelluto:
1. Secco (ricci o spessi): massimo 2 volte a settimana con prodotti idratanti.
2. Grasso (fini): un giorno sì ed un giorno no con prodotti per lavaggi frequenti e limitando l’uso del balsamo sulle punte.
3. Normale (normali): 2 volte a settimana.




22 thoughts on “Il Planner della Bellezza by Notino

  1. Non sapevo che la luna influisse così tanto sulle nostre cure estetiche, un articolo molto interessante, l’ho stampato per seguire al meglio i tuoi consigli.

  2. La Luna influenza tutto, specie quando si tratta di dieta, forma fisica, capelli, la bellezza in generale, come anche tutti gli astri, ne siamo influenzati sin dai tempi antichi, in un mondo che si interfaccia sempre di più al digitale, tornare in un certo senso alla natura, aiuterebbe non solo noi come persone ma riusciremo meglio a connetterci agli altri, la tua scaletta me la segno perchè potrebbe tornarmi utile, grazie per averla condivisa con noi, un valido aiuto che non guasta mai.

  3. Ecco lo sapevo che sbagliavo sempre qualcosa nella mia routine di bellezza, mi salvo la tua scaletta sarà molto utile!

  4. Non ero a conoscenza della scaletta lunare, magari dovrei provare a seguirla e vedere i risultati nei mesi successivi. Seguirò i tuoi consigli, grazie!

  5. Non sapevo che le fasi lunari influissero sull’organismo dovrei approfondire questa cosa, ragion per cui ti seguirò spesso.

  6. Sulle fasi lunari ero preparata, ma è una di quelle cose che non riesco mai a rispettare! So che aiuta, ma alla fine mi ritrovo ad andare dal parrucchiere o dall’estetista al bisogno!

  7. La fasi lunare sono sacre per me e scandiscono ogni mia decisione.
    Non sapevo che si dovesse attendere 30 minuti dopo il pasto per lavarsi i denti! Mi hai aperto un mondo!

  8. Conoscevo l’importanza della luna nel taglio di capelli o nella crescita dei peli, ma non conoscevo tutti gli altri “timing” della bellezza, davvero carini e curiosi! Sono molto interessanti, proverò a tenerli in considerazione.

  9. Diciamo che io e la beauty routine non andiamo molto d’accordo. Se poi vogliamo considerare l’influsso della luna sui capelli, va anche peggio. Quindi cercherò di fare tesoro dei tuoi consigli.
    Maria Domenica

  10. Non sono mai (e dico mai) riuscita a sincronizzare l’appuntamento dal parrucchiere per taglio e colore con le fasi lunari! Su quello è bravissima la mia amica Vale che è di una precisione svizzera per queste cose, ed io, ammetto, la invidio molto!
    Sui denti mi trovi molto molto preparata, sono una maniaca del lavaggio dei denti e delle mani, ho sempre uno spazzolino dietro anche quando sono fuori casa. Sono sempre stata così, a volte mi prendono per “strana”… :))))

  11. Non è la prima volta che sento di tagliarsi i capelli in base alle fasi lunari ma ho sempre sottovalutato la cosa. Grazie anche per gli altri consigli! Alcune non ne sapevo.

  12. Questo articolo è illiminante. Moltissime delle operazioni che hai descritto, come il taglio dei capelli, la depilazione o la doccia, li facciamo in maniera automatica e senza un criterio stabilito. Pensare che si possano coadiuvare all’azione favorevole della luna mi stupisce, anche se non molto. Perché non trarre beneficio dal nostro Satellite? Mi hai aperto gli occhi su tante cose e seguirò senz’altro i tuoi consigli. Alla fine, noi donne, speriamo tutte di svolgere questi compiti quotidiani ricavandone il migliore risultato possibile (come ad es. ritardare la ricrescita di peli o capelli). Quindi, grazie mille Cristina per il tuo supporto sempre pronto e ineguagliabile. Alla prossima.

  13. Molto interessante questa time line per la beauty routine legata alle fasi lunari, per i capelli l’avevo sentito dire in effetti ma non l’ho mai preso in considerazione pensando fossero tutte fandonie, ora ci farò caso, grazie.

  14. Ho sentito molto parlare delle fasi lunari che influiscono sul nostro organismo, ma non mi sono mai impegnata a seguirle. Lo scrub l’ho fatto solo sulla pelle del corpo, dopo le vacanze e l’abbronzatura, sul viso mai provato. La depilazione per me è un tasto dolente: ho provato tutti i metodi e in tutti i periodi ma ho sempre i brufoloni da pelo incarnito (hai qualche suggerimento per questo?).
    Denti e doccia quotidianamente: mai senza!

  15. Io cerco di curarmi il più possibile è sempre difficile essere impeccabile in ogni situazione ma noi ci proviamo d’altronde il detto dice “chi bella vuole apparire pene deve soffrire “

  16. Mi piacciono molto i prodotti della Natura Siberiana, mi ci trovo veramente bene. Non sapevo che i capelli per favorirne la crescita vanno tagliati durante il primo quarto di luna crescente, proverò.

  17. Conoscevo il connubio tra fasi lunari e taglio dei capelli, soprattutto per favorirne una ricrescita più forte. Devo invece lavorare sul timing delle altre fasi!

  18. Ho appena scoperto di aver sbagliato (quasi) tutto il timing della mia beauty routine😂 dovrò segnarmi tutti i tuoi consigli per rimanere al passo con le fasi lunari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »