Senza categoria

E’ pericoloso l’Happy Hour?

Torna la rubrica più sana del blog e lo fa inaugurando quest’anno appena iniziato con un tema che conosciamo tutti: l’Happy Hour.

Chi non lo fa almeno una volta a settimana? Ma possiamo davvero stare tranquilli?

Non so quanti di voi si soffermano a chiedersi se i cibi offerti sono o meno idonei al consumo. Sì perchè un alimento secco, tipo le patatine ad esempio, hanno meno possibilità di essere contaminati rispetto ad uno farcito, come un tramezzino.

Dunque se riusciamo a mettere da parte la poca salubrità di questi salatini, tutto sommato sono il male peggiore a fronte di tutti gli altri che sono molto più propensi, per via della lunga esposizione, ad essere contaminati.

Per farla breve il rischio è in funzione della composizione del piatto: cioè più è semplice e meno è rischioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.