Beauty & Fashion

Dior: Tra esoterismo e sciamanesimo

Moda divina(toria), figure esoteriche per ragazze magiche… la nuova collezione di Maria Grazia Chiuri dedicata alla strega che c’è in noi…



Mai ho trovato tanto interessante una collezione di moda che oltre a proporre capi belli, li impregna anche di un valore magico e spirituale da influenzare chiunque li indossi.




Questa collezione crociera per Dior vede affondare le sue radici nella riserva naturale di Upper Las Virgenes Canyon, un luogo segnato dalla presenza di segni di civiltà ancestrali e che ha dato i natali alla tribù dei Chumash. Tuttavia queste non solo le uniche ispirazioni che hanno colpito Marzia Grazia Chiuri che ha approfondito anche la conoscenza dei Tarocchi Motherpeace, nati negli anni Settanta, carte dalla forma tonda che richiamano le forme morbide delle statue di Veneri primitive che come madre terra rappresentano le curve del corpo femminile.

La bellezza di questa collezione è dunque nell’inno femminista che suscita rappresentando donne sciamane che interrogano le carte alla ricerca della loro natura primitiva ed istintiva. Il filo rosso che unisce gli elementi di questa collezione sta anche nella scelta di Maria Grazia Chiuri di scarpe sempre basse, raso terra, affinché l’energia che scaturisce il contatto con la Madre Terra non vada disperso.





Una collezione che ammalia e che si fa ambasciatrice di un femminismo forte ed elegante, la stessa che non vedo l’ora di poter scoprire più da vicino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *