Make Up Academy

Couperose




🇮🇹Non bisogna confondere rossori diffusi, reattività cutanea, simile alla couperose, ma senza la presenza di piccole venuzze rosse o eritrosi allergica o acne rosacea con la couperose. Sono cose diverse e diversamente vanno curate.
La couperose, o eritrosi, si manifesta soprattutto sulle guance, sul naso e sulla parte inferiore della fronte, in modo subdolo ed inatteso. E’ causata dalla dilatazione, ma temporanea e poi definitiva, dei vasi capillari ed è da considerarsi, quindi, un disturbo relativo alla cattiva circolazione superficiale.
Può derivare da predisposizione ereditaria, da turbe mestruali, da un metodo di vita sregolato, da un regime alimentare errato e ricco di cibi piccanti e stimolanti che provocano, a lungo andare, problemi digestivi ed intestinali.
I grandi nemici della couperose, causa della fragilitĂ  capillare, sono il caldo ed il freddo intensi, gli sbalzi di temperatura, l’esposizione diretta al sole, l’associazione dell’alcool al fumo, l’acqua troppo calda o troppo fredda.
Per ottenere dei miglioramenti è utile rinunciare all’abbronzatura, bere molta acqua, mangiare sedano, porro, avocado, non inghiottire troppo velocemente, fare un leggero automassaggio, per provocare il riassorbimento del sangue stagnante con creme lenitive e maschere biologiche calmanti.
Con il trucco la si può mascherare seguendo queste tecniche: stendete sulla zona soggetta a couperose un vole di copriocchiaie e picchiettate con i polpastrelli per ottenere un effetto omogeneo, tamponate l’area con della cipria in polvere verde pallido, applicate il fondotinta su tutto il viso, coprendo con cautela anche la zona trattata, senza strofinarla, ma picchiettandola leggermente con le dita; incipriate con della normale cipria in polvere abbondando sulla parte interessata ed infine spruzzate sulla stessa un velo di fissatore cosmetico spray.




🇬🇧Don’t confuse widespread redness, skin reactivity, similar to couperose, but without the presence of small red veins or allergic erythrosis or acne rosacea with couperose. They are different things and they must be treated differently.
La couperose, or erythrosis, manifests itself mainly on the cheeks, on the nose and on the lower part of the forehead, in a subtle and unexpected way. It is caused by the dilatation, but temporary and then definitive, of the capillary vessels and it is to be considered, therefore, a disturbance related to the poor superficial circulation.
It can derive from hereditary predisposition, from menstrual disorders, from an unregulated life method, from a wrong diet and full of spicy and stimulating foods that cause, in the long run, digestive and intestinal problems.
The big enemies of the couperose, due to the capillary fragility, are intense heat and cold, sudden changes in temperature, direct exposure to the sun, the association of alcohol with smoke, water that is too hot or too cold.
To obtain improvements it is useful to do without tanning, drink a lot of water, eat celery, leek, avocado, do not swallow too quickly, make a light self-massage, to provoke the reabsorption of stagnant blood with soothing creams and soothing biological masks.
With the makeup you can mask it by following these techniques: spreading on the area prone to couperose a copriocchia vole and tapped with the fingertips to obtain a homogeneous effect, dabbing the area with the powder in pale green powder, apply the foundation on all the face, carefully covering even the treated area, without rubbing it, but lightly tapping it with your fingers; powdered with the normal powdered powder abundant on the affected part and endlessly sprayed on it a veil of cosmetic spray fixator.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.