Me, Myself & I

#BeOurStar: I consigli letterari di Cristina

Continua la mia magica esperienza, è il caso di dirlo, con Be Our Star e oggi lo fa dandomi modo di parlarvi direttamente e mostrarvi tra divertimento e un pizzico di follia quello che per me la lettura rappresenta e come ha influenzato il mio modo di vedere il mondo oltre di portarmi poi a scoprirlo proprio grazie la scrittura!


Un buon libro è una fedele guida in un viaggio per terre sconosciute, come Virgilio lo fu per Dante, è un amico fedele nei momenti di solitudine ed un caldo rifugio fuori dal mondo.

Da scrittrice che ha avuto possibilità di vedere pubblicate le proprie storie da una Casa Editrice (Genesis Publishing) è mio desidero condividere questo mio entusiasmo e questo mio crederci fermamente nonostante tutte le difficoltà che essere un emergente comporta.

Non è facile credere nella propria arte, sperare che un giorno venga riconosciuta, ancor più perchè nonostante la nostra penisola sforna ogni giorno talenti indiscussi farsi strada tra gli stessi è tutta una strada in salita.

Amo ciò che scrivo, ogni storia è come un figlio a cui do tutto il mio tempo, la mia passione, le mie lacrime e le mie risate e non è sempre facile andare avanti. Non quando vedi che le tue vendite magari sono di tre o quattro copie al mese o che nonostante tutti i tuoi sforzi non riesci a superare il muro dell’indifferenza. Davanti a questi fallimenti metti in discussione ciò che tu credevi saper fare, le tue idee e tutto ciò che fino a quel momento ti ha dato la forza per non cedere…

Ma io VOGLIO crederci. DEVO crederci. Non farlo vorrebbe darla vinta a tutti quelli che sempre mi hanno detto che non contavo nulla, che ero poco più che niente e che il massimo a cui potevo aspirare nella vita era a mala pena esistere…

Questo video dunque è per tutti voi. Per ognuno di voi che aspira a un sogno e spesso ha paura di raggiungerlo convinto che mai sarà possibile…

Io l’ho realizzato? A metà. Sono riuscita a pubblicare, ma adesso voglio farmi conoscere, voglio portare le mie storie il più lontano possibile ed entrare nel cuore di quanti più lettori, e sognatori, possibili.

E voi? Mi aiuterete?

Entrare nella TOP 100 dei Besteller di Amazon. Un sogno impossibile? Forse no se tutti voi mi darete una mano per riuscirci!

Se siete alla ricerca di ciclo di tre storie che si intersechino fra loro per i concetti espressi, trascinandovi in situazioni diverse, con personaggi che mutano da un racconto all’altro, ma mantenendo lo stesso alone di mistero, sensualità e fascino, “Doppelganger” è la risposta.
Scritto a due mani con Valeria Cosentino, pubblicato dalla casa editrice Genesis Publishing e disponibile sia in e-book che in formato cartaceo, “Doppelganger” è un libro urban fantasy la cui trama complessa e intrigante, ricca di colpi di scena, cattura i lettori in un vortice che li spinge a voler sapere di più, ad arrivare alle risposte agognate dalla protagonista per cogliere la verità.
Una fitta ragnatela di segreti e faide familiari vi terrà intrappolati alle pagine fino ad un finale piacevolmente inaspettato!
Il libro è disponibile su Amazon, per il Kobo, InMondadori, LaFeltrinelli e da molte altre parti; con il suo prezzo super abbordabile, sia per il formato digitale sia per il cartaceo, è un appuntamento con il brivido al quale non potete mancare!

Se invece cercate una trilogia che vi parli di epoche moderne e leggende perdute nel tempo, nelle stesse armoniose righe, non potete perdervi la saga de “Le Regine del Destino”.
Il primo libro, “Il Risveglio”, è l’inizio perfetto e incredibilmente magnetico di un racconto urban fantasy senza precedenti.
Catapultati nella Londra moderna a seguire le antiche tracce di Camelot, i lettori accompagneranno i protagonisti in un viaggio fisico ed emozionale in cui il destino la fa da padrone.
Lasciarsi trascinare dalla corrente o riscrivere le pagine di un futuro già segnato? Cosa sceglieranno i personaggi? C’è solo un modo per saperlo ovviamente!
Il primo libro, scritto questa volta a tre mani, con lo pseudonimo di Heather H. Lawson, e pubblicato anch’esso da Genesis Publishing, è reperibile attraverso gli stessi canali in cui potete trovare “Doppleganger”.
Per il seguito della trama, sappiate che “Le Regine del Destino – La Ricerca”, secondo libro della saga, è già in post-produzione, mentre per il terzo dovremo ancora aspettare, ma ne abbiamo da leggere no?
In quale storia vi tufferete? Abbraccerete le faide familiari vivendole come vostre o vi butterete alla ricerca del mito più grande della Britannia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *