Alla Scoperta dell’Echinacea & Magnesio

🇺🇸🇬🇧🇨🇦🇦🇺 👉🏻 Discovering Echinacea & Magnesium

***

Piante, minerali ed eccipienti che tra medicina naturale e non solo, sono alla base di ogni preparazione, ma quanto ne conosciamo?
Caratteristiche, usi e descrizioni per conoscere più da vicino questi ingredienti che nella quotidianità vengono usati in rimedi o integratori.
Nel dettaglio nel post di oggi parlerò dell’Echinacea, una pianta sacra ai Nativi Americani e che nel linguaggio dei fiori è simbolo di forza e salute. Per poi proseguire con un minerale quale il Magnesio. Elemento scoperto nel 1755 da Joseph Black ed isolato per la prima volta elettroliticamente da Sir Humphrey Davy nel 1808. Il suo nome prende origine dalla parola greca di una prefettura della Tessaglia chiamata Magnesia, termine poi usato successivamente dagli alchimisti per definire numerose sostanze simili per consistenza e colore, ma chimicamente diverse.
Scopri gli altri articoli della rubrica Wellness qui

ECHINACEA

Cos’è?

Una pianta originaria del Nord America di cui esistono nove specie. Tre queste l’Echinacea pupurea, angustifolia e pallida erano usate dai Nativi Americani per trattare infiammazioni e infezioni dell’apparato respiratorio.
Il potenziale terapeutico di tale pianta risiede nell’elevato numero di principi attivi e nel suo ampio spettro d’azione che va dagli effetti immunomodulatori ed antinfiammatori a quelli antivirali e antimicrobici.

A Cosa Serve?

Ha un effetto benefico sul sistema immunitario ed aiuta il trattamento di diverse condizioni come il raffreddore, le bronchiti ed altre infezioni ed infiammazioni del tratto respiratorio superiore ed urinario.
Tuttavia è necessario precisare che l’efficacia dei preparati dipende ampiamente dalla specie di Echinacea usata e da che sua parte (radice, gambo e/o fiore).

Come si Usa?

I preparati a base di Echinacea devono essere consigliati da professionisti sanitari, in quanto gli stessi ne potranno indicare modi e tempi di assunzione.

eccipienti

Photo by ©Khara Woods

MAGNESIO

Cos’è?

Uno dei minerali più abbondanti nell’ambiente e negli organismi viventi. Basta pensare che il 99% del Magnesio presente nel corpo umano si trova nelle ossa, nei muscoli e nei tessuti molli.
Lo stesso è presente anche in numerosi alimenti, specialmente in legumi, cereali integrali, frutta secca ed in tutti i vegetali verdi (in quanto è parte integrante della clorofilla).

A Cosa Serve?

Ha una funzione strutturale nell’osso e nelle membrane cellulari e serve nella sintesi di proteine, lipidi e acidi nucleici.
Questo minerale è necessario, attraverso le membrane cellulari, per il trasporto di ioni come calcio e potassio e così regolare la contrazione ed il rilassamento muscolare.
Tuttavia al Magnesio sono riconosciute altre qualità come combattere la stanchezza e la fatica, contribuendo al normale funzionamento del sistema nervoso.

Come si Usa?

E’ possibile trovare i sali di magnesio in tutta una serie d’integratori, da quelli che favoriscono il metabolismo energetico di corpo e mente a quelli che facilitano il sonno. Ottimi per affrontare momenti di stress ed affaticamento è sempre consigliabile confrontarsi con il proprio farmacista prima dell’acquisto.

29 thoughts on “Alla Scoperta dell’Echinacea & Magnesio

  1. Avevo già sentito parlare dell’echinacea, ma non conoscevo bene le sue proprietà. Mentre, per quanto riguarda il magnesio, sono una grande consumatrice di legumi e cereali integrali quindi direi di essere a posto 😎

  2. Dell’ Echinacea non conoscevo molto le proprietà ma l’ho bevuta più volte nelle tisane. Il magnesio invece sò che oltre a tutte queste caratteristiche è uno stabilizzatore dell’umore, può aiutare chi si trova in uno stato depressivo lieve 🙂

  3. Trovo sempre nuovi argomenti, su elementi importanti e preziosi che provengono dalla natura, mi fa piacere questo ritorno alle origini, in cui mi sto imbattendo da un po’, vuol dire che qualcosa inizia a muoversi, complimenti per l’articolo alcune cose sul magnesio già le sapevo, dell’echinacea invece posso dire di saperne decisamente di meno, ho annotato ciò che mi interessa di più circa il suo impiego, molto utile grazie.

  4. Devo ammettere che non conoscevo l’Echinacea, ne tantomeno i suoi molteplici benefici che porta per la salute, sul tuo blog sto imparando molto sulle piante e sulle loro proprietà

  5. Il magnesio lo conosco già da parecchio tempo e lo uso in momenti di forte stress lavorativo, mentre l’echinacea la conoscevo solo di nome, ma non sapevo avesse tutti questi benefici.

  6. Come sempre una parte molto interessante. Io sto usando mille integratori di magnesio, per essere stata positiva al covid, è rigenerare il proprio corpo.

  7. Il magnesio lo conoscevo, avendolo preso come integratore quando andavo in palestra, l’echinacea invece non la conoscevo, non sapevo che avesse tutti questi benefici per la salute.

  8. Ogni volta che entro sul tuo blog imparo sempre qulcosa di nuovo sulle cure naturali. Non avevo mai sentito parlare dell’echinacea e dei suoi tanti benefici per la salute.

  9. Grazie a tuo blog sto scoprendo il mondo delle cure naturali, argomento del quale ammetto di capirne ben poco. Conoscevo il magnesio, ma l’echinacea mi era del tutto estranea.

  10. E’ sempre piacevole avere informazioni di questo tipo. Ma anche molto utile. Troppo spesso infatti si utilizzano le piante o gli integratori senza conoscerne bene le proprietà specifiche. Grazie per il post.

  11. Conoscevo “per nome” entrambi, forse un pò di più il magnesio. Mi chiedo però quanto di questi due elementi troviamo realmente nei prodotti commerciali. Si leggiamo a base di magnesio ma…quanto ce ne è realmente al naturale?

  12. L’echinacea è una vera forza della natura quando si tratta di rafforzare e proteggere il sistema immunitario. Qualche mese fa stavo appunto approfondendo la conoscenza di queste piante prodigiose per promuovere un prodotto commissionatomi…
    Che dire… Mi sono tornati in mente tanti ricordi.

    L’echinacea è un portento, specie grazie al suo effetto “batteriostatico”… In momenti come questi è uno di quelle fonti di benessere a cui non rinunciare.

    Io sono una grande fan di Polase, proprio per scongiurare la perdita di magnesio nell’organismo…
    …ed evitare l’effetto “zombie che cammina”.

  13. Conoscevo entrambi, solo che sono veramente pochissimi i prodotti che ne contengono in chiave naturale. Un articolo davvero interessante! Spesso prendo magnesio e potassio che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

  14. Io il magnesio lo uso molto nei cambi di stagione o nei periodi di forte stress, quando lavoravo al negozio di abbigliamento soprattutto durante i saldi mi aiutava parecchio ad arrivare a fine giornata.

  15. Io sono una consumatrice di magnesio in associazione con il potassio nel periodo estivo, perchè facendo molta attività sportiva in questa stagione sudo moltissimo e devo reintegrare!

  16. Allora, io sono abbastanza capra sull’utilizzo della natura come beneficio per corpo e mente. Ma il mio compagno è un erborista ambulante! Ovviamente tra i vari prodotti, a me, stupidamente, sconosciuti, c’è il vasotto di Magnesio e, pezzo forte, l’estratto integrale di Echinacea.

  17. Conosco molto bene entrambi. Prendo l’echinacea in autunno per le difese immunitarie, inizio già a fine settembre, e il magnesio verso giugno quando iniziano i primi caldi. Va preso la sera per evitare i crampi notturni

  18. È bello scoprire proprietà e caratteristiche dell’echinacea e del magnesio. Quest’ultimo poi è mio “compagno di avventure” soprattutto in periodi come questo in cui il lavoro sembra fagocitarmi oltre che nelle calde giornate estive. Mi aiuta a sentirmi un po’ meglio.
    Maria Domenica

  19. I miei figli hanno un pediatra omeopatico e naturopata, per cui fin da quando erano piccoli ho fatto gran uso di prodotti naturali, in particolare l’Echinacea e devo dire che effettivamente si sono sempre ammalati poco.

  20. É una spiegazione molto dettagliata,non sapevo potesse avere tutte queste proprietà l l’echinacea..grazie per tutte le info super utili

  21. Mentirei a dirti che non ne avevo già sentito parlare… Ma sinceramente sia dell’echinacea che del magnesio non conoscevo tutti i benefici da te elencati. Grazie per la precisione! Credo proprio dovrei cominciare a usare il magnesio…

  22. Ti confesso che é la prima volta che sento parlare dell’echinacea, anche il magnesio lo conoscevo ma non in maniera così approfondita. Grazie per avermene parlato.

  23. Il magnesio ormai è un vero alleato di benessere per me. Lo prendo da tantissimo e non ne posso più fare a meno.

  24. Conoscevo echinacea e magnesio e li ho pure usati molto tempo fa. Grazie per avermeli riproposti e per avermi ricordato tutti i benefici

  25. Da come ne parli sono elementi importanti e visto che bisogna farseli consigliare da un professionista sanitario per evitare guai ne parlerò con il mio medico di base e vediamo cosa mi dice, grazie!

  26. Non avevo sentito parlare dell’echinacea, del magnesio però sì. Avevo problemi di sudorazione e utilizzando proprio un minerale poco trattato, ho risolto totalmente i miei problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »