The Black Witch Magazine

4 Must-Have Low Cost per Look da Passerella

4 Low Cost Must-Haves for Catwalk Looks

***

Lusso e low-cost sono sinonimi e contrari quando si tratta di look. Esistono molti dettagli che, se copiati nel modo giusto, possono dar vita a look visti sulle passerelle seppur sono stati realizzati con un budget low cost.
Le proposte di oggi dunque racchiudono in sé questo concetto, ma anche stili e generi diversi in quanto tutti gli outfit mostrati sono ispirati a brand famosissimi! Bando alle ciance e mani al portafoglio, che lo shopping abbia inizio!
Scopri gli altri articoli della rubrica Fashion qui.

Versace
/ Body Evalamor /

LO STILE TIE DYE

L’effetto tie dye affonda le sue origini nell’VIII secolo in Giappone per poi svilupparsi in Cina e nel resto di Oriente. Tale effetto crea sui tessuti disegni geometrici casuali ed imprevedibili attraverso la combinazione di pigmenti ed acqua.
Nella cultura pop diventa famosa tra gli anni ’60 e ’70 divenendo un vero e proprio simbolo del movimento hippie. Tra le icone che ne faranno il loro vessillo c’è la famosissima cantante Janis Joplin.
Dopo un periodo di decadenza il tie dye ritorna di moda negli anni ’90 con lo stile grunge ed oggi prepotentemente si fa strada fino a raggiungere le passerelle di tutto il mondo.

Just Cavalli
/ Abito Koandaily /

ANIMALIER

Lo stile animalier è per antonomasia sinonimo di audacia, eleganza, sensualità e femminilità. Tuttavia gli errori sono sempre dietro l’angolo, come il rischio di apparire esageratamente estrosa.
Il mix & match è la chiave per indossare nel miglior modo tale stile. Come? Se si scegli di accentuare il proprio lato eccentrico è consigliabile puntare su un abbinamento animalier + righe o pois. Nel caso si preferisce uno stile più minimal allora è meglio puntare sull’abbinamento animalier + tinta unita.
In ogni caso è un trend che non tramonta mai e se le due soluzioni precedenti non fanno per te c’è una terza via: il rock animalier!

Burberry
/ Trench INS /

IL TRENCH

Se c’è un capo che è un must have assoluto nell’armadio di ogni donna è il trench, meglio se beige.
Il suo nome, in italiano trincea, nasce proprio perchè usato dai militari inglese nelle stesse. Per poi sbarcare ad Hollywood e da lì diventare un capo fashion.
Il brand che per eccellenza ne fa il proprio simbolo è Burberry, che fin dal 1879 lo introdusse nelle sue creazioni.
Il trench è indubbiamente uno dei pochi capi che, stagione dopo stagione ed anno dopo anno, non passa mai di moda.

Erdem
/ Abito Koandaily /

LO STILE ERDEM

La femminilità aristocratica di Erdem sta spopolando sempre più tra celebrità e reali ed è facile capirne il motivo.
L’aspetto floreale è al centro di tutte le sue creazioni che si ispirano ad una donna tanto coraggiosa, quanto chic nel suo essere acqua e sapone.
Uno stile glamour retrò che rispecchiano l’estetica intrisa nella visione di Erdem di una femminilità sussurrata e mai volgare.
Inevitabile dunque cercare ed indossare queste fantasie aspirando a ricreare look ispirati a questo brand, emblema di charme e fierezza.



gtag('config', 'UA-99741561-2');

Exit mobile version