3 Curiosità sull’Emicrania

🇺🇸🇬🇧🇨🇦🇦🇺 👉🏻 3 Curiosities About Migraines

***

Il 12% della popolazione soffre di emicrania, ben 1 miliardo di persone, di cui 6 milioni solo in Italia. Nell’ultimo periodo questo numero è cresciuto perché incentivato da una condizione perenne di ansia e depressione, oltre dall’uso costante della mascherina. Lo sai che quasi tutti i chirurghi, che per l’appunto usano questo dispositivo medico, sono tra coloro che più soffrono di emicrania?
Di fatto questo mal di testa, molto doloroso, è un compagno di vita sempre più comune e ad esso sono associate molte informazioni e curiosità. Scopriamole insieme!
Scopri gli altri articoli della rubrica Wellness QUI.

Divisore

Correlazione tra Emicrania e Obesità

Uno studio apparso su “The Journal of Headache and Pain” condotto dalla Division of Clinical Neuroscience dell’Università Ospedaliera di Oslo, ha dimostrato che l’obesità aumenta il rischio di emicrania. Nel dettaglio il grasso depositato sull’addome lo fa fino al 29%, ma può arrivare fino all’89% negli individui under 50.
Di fatto l’obesità si associa ad un rischio del 45% maggiore di emicrania con o senza aura, cioè con sintomi che ne minacciano il presentarsi della stessa, mentre la percentuale scende al 15-25% per chi è in sovrappeso.

Photos by ©Katya Austin & ©𝓴𝓘𝓡𝓚 𝕝𝔸𝕀

Una Luce contro l’Emicrania

Grazie a dei diari tenuti da pazienti che soffrono di emicrania è emerso che l’esposizione a della luce verde ha ridotto del 60% il dolore. Nel dettaglio si tratta di raggi che, se ci si espone, avrebbero la capacità di ridurre la durata e la frequenza degli attacchi di tale mal di testa.
Lo studio è stato condotto su pazienti che soffrono di emicrania episodica o cronica, svolto presso l’University of Arizona Health Sciences Comprehensive Pain and Addication Center e pubblicato sulla rivista “Cephalagia”.
Nel dettaglio si è potuto notare che l’86% dei pazienti con emicrania episodica ed il 63% dei cronici, ha avuto un dimezzamento mensile dei giorni con attacchi.

mal di testa

Photo by ©Slava Kuzminsky

Neurologia ed Emicrania: Orgoglio Italiano

Una ricerca condotta dal Centro Cefalee della Clinica Neurologica dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e dal Centro Alti Studi di Risonanza Magnetici diretti dal Professor Gioacchino Tedeschi, si è aggiudicata il “Wolff Award”.
Questo premio è tra i più importanti a livello internazionale in questo ambito ed è conferito dalla Società Americana delle Cefalee.
Lo studio ha dimostrato che il sintomo dell’allodinia, una sensazione di dolore anche per stimoli innocui come pettinarsi ad esempio, può essere previsto tramite risonanza magnetica funzionale, anche con tre anni di anticipo. Scoperta assai importante in quanto tale sintomo è legato ad un peggioramento dell’andamento dell’emicrania che tenderà a cronicizzarsi.




14 thoughts on “3 Curiosità sull’Emicrania

  1. Fortunatamente non soffro di emicrania ma il tuo articolo, come sempre, l’ho trovato molto interessante. Non sapevo che l’obesità e l’emicrania fossero strettamente correlate. Grazie per le tue informazioni sempre molto utili

  2. Non sapevo queste nozioni sull’emicrania, una vera scoperta assoluta soprattutto per l’emicrania associata all’obesità.

  3. Fortunatamente non soffro di emicrania ma non sapevo assolutamente di questa correlazione con l’obesità.

  4. Penso che le cause sono diverse per ognuna di noi. Non sapevo che fosse collegata all’obesità: io però sono una tg.40, peso 54 chili, e ne soffro, mia mamma ne pesa 75, in sovrappeso e non sa cosa sia.

  5. Non avrei mai pensato che ci potesse essere un collegamento tra l’emicrania e l’obesità….quello che conoscevo e che nell’ultimo anno ho provato anche sulla mia pelle è stato sicuramente il mal di testa collegato all’uso costante della mascherina.

  6. Avere queste informazioni ci consente di agire preventivamente contro questa patologia fastidiosa e davvero dolorosa. Non conoscevo il dettaglio della correlazione con l’obesità o il beneficio dell’esposizione alla luce verde, molto interessante. E poi, è bello sapere di avere delle eccellenze italiane in tutti i settori. Grazie Cristina per tutte le chicche anche molto utili con cui ci delizi.

  7. L’emicrania è un problema molto comune e diffuso. Non sapevo che potesse dipendere anche dal sovrappeso, come che una semplice luce potesse essere d’aiuto. Un articolo veramente interessante e ben approfondito.

  8. Soffrendo di emicrania acume cose già le sapevo, ma è stato illuminante conoscere alcune cose che ignoravo, è importante per conoscere e combatte un disturbo che può diventare non solo fastidioso ma invalidante in certi casi.

  9. Un articolo molto interessante su un argomento che, ahimè, mi riguarda da vicino.
    Ho sempre sofferto di mal di testa, e non conoscevo i benefici che può dare la luce verde. Invece posso confermare che con il sovrappeso gli attacchi di emicrania erano più frequenti rispetto ad ora che ho perso i chili di troppo in maniera corretta.
    Grazie per le informazioni preziose!

  10. Non soffrendo d’emicrania non avevo mai approfondito veramente l’argomento. Non pensavo che fosse legata anche all’obesità.

  11. Articolo molto interessante la curiosità della luce verde non la sapevo penso sia molto utile come informazione .

  12. Non sapevo della correlazione tra emicrania e obesità. Della luce verde invece ne avevo già sentito parlare. Immaginavo comunque che i numeri stessero aumentando, lo stress che ci ha portato questo anno è davvero molto, in più io penso che stare all’aria aperta aiuta tantissimo, anche contro l’emicrania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »